Visualizza articoli per tag: KB5000808

Venerdì, 01 Giugno 2018 12:18

Schermata Blu durante la stampa di un documento

UPDATE: Fix risolutivo rilasciato da Microsoft. Si devono eseguire tutti gli aggiornamenti proposti da Windows Update, compresi quelli facoltativi 

Così facendo il software propone tutti gli aggiornamenti non ancora installati sul sistema, fra cui quelli contenenti i fix relativi ai crash con i tentativi di stampa. Per chi volesse procedere manualmente, vi proponiamo di seguito il catalogo dei fix rilasciati dalla Microsoft:

KB5001567 per Windows 10 2004 o 20H2 - Microsoft Catalog
KB5001566 per Windows 10 1909 - Microsoft Catalog
KB5001568 for Windows 10 v1809 - Microsoft Catalog
KB5001565 for Windows 10 1803 (SKU Education ed Enterprise) - Microsoft Catalog

Per quanto riguarda le ultime due versioni supportate, si passa alla build 19041.868 (Windows 10 2004) e alla build 19042.868 (Windows 10 20H2) in seguito all'installazione delle nuove patch. Al termine della procedura, inoltre, è richiesto un riavvio del sistema operativo.

 

Un aggiornamento di Windows 10 (ma che riguarda anche Windows Server 2016 e 2019, Windows 7* e Windows 8*), di marzo 2021, causa malfunzionamenti con le stampe tramite rete locale e usb, attività che manda in crash il sistema in alcune circostanze mostrando un BSoD (Blue Screen of Death). Microsoft ha riconosciuto il problema ufficialmente e ha condiviso una soluzione temporanea in attesa che il bug venga risolto.

Secondo Microsoft, questo problema colpisce un sottoinsieme di driver di stampante di tipo 3 e non colpisce i driver di stampante che sono di tipo 4. Per capire a che tipo di categoria appartiente la vostra stampante, consultate questo articolo

Per stampare da applicazioni eseguite a 32 bit su versioni di Windows a 64 bit senza andare in crash, Microsoft raccomanda di abilitare la stampa diretta per la vostra stampante usando la seguente procedura: 

(sostituire PRINTERNAME con il nome della vostra stampante)

Aprire un prompt dei comandi con privilegi di amministratore (interprete dei comandi) ed eseguite il seguente comando per scoprire se la funzione è già attivata:
rundll32 printui.dll,PrintUIEntry /Xg /n PRINTERNAME
Se la stampa diretta non è abilitata, eseguite il seguente comando dallo stesso prompt dei comandi con privilegi di amministratore:
rundll32 printui.dll,PrintUIEntry /Xs /n PRINTERNAME attributi +direct


Per stampare da applicazioni a 64 bit su sistemi operativi a 64 bit o da applicazioni a 32 bit su sistemi operativi a 32 bit, è necessario scaricare e installare l’Application Compatibility Toolkit per applicare la correzione PrinterIsolationAware alle applicazioni interessate utilizzando lo strumento Compatibility Administrator.


La nostra soluzione in 3 semplici passaggi

Secondo noi di Copymac, una soluzione alternativa e di più facile risoluzione, sarebbe quella di rimuovere tale update e bloccare temporaneamente gli aggiornamenti, sino a quando Microsoft non risolverà il problema.

Ad essere interessate sono le seguenti versioni di Windows 10 (in lista è presente anche il codice identificativo dell'aggiornamento che causa i problemi):

Windows 10 1803 - KB5000809 (build del sistema operativo 17134.2087)
Windows 10 1809 - KB5000822 (build del sistema operativo 17763.1817)
Windows 10 1909 - KB5000808 (build del sistema operativo 18363.1440)
Windows 10 2004 e 20H2 - KB5000802 (build del sistema operativo 19041.867 e 19042.867)

Step 1

Per verificare la vostra versione di widows 10, aprite un promt dei comandi e digitate la seguente stringa:

systeminfo

oppure da RunAs / Esegui (tasto Win+R)

winver

winver

Step 2

Successivamente, sempre da un promt dei comandi, questa volta con privilegio di amministratore, eseguire la seguente stringa usando il codice KB relativo alla vostra versione:

wusa /uninstall /KB:5000802
wusa /uninstall /KB:5000808
wusa /uninstall /KB:5000822
wusa /uninstall /KB:5000809

ulteriori info

esegui comunque

Step 3

Per bloccare temporaneamente gli aggiornamenti, digitate da RunAs / Esegui (tasto Win+R) , o cliccate sul link, la seguente stringa e selezionate una data più tarda possibile:


*Nota:

Questo difetto può interessare anche i PC con installati i seguenti sistemi operativi

KB5000848 / KB5000853: Windows 8.1
KB5000841 / KB5000851: Windows 7 SP1
KB5000802: Windows Server 2019 - version 20H2/2004**
KB5000808: Windows Server version 2019 - version 1909**
KB5000822: Windows Server  2019 - version 1809**
** per le versioni di Windows Server 2019 vale la soluzione applicata per Windows 10
sandwich